Raffreddore frequente, potrebbe essere colpa del sistema immunitario

Durante la stagione influenzale può capitare di contrarre più volte il raffreddore non allergico, e ciò può destare qualche preoccupazione. Tuttavia, la causa del raffreddore frequente potrebbe essere semplice: il sistema immunitario è troppo debole per contrastare l’attacco virale.

Scopri di più ›

Ecco perché si starnutisce: le cause e la funzione dello starnuto

Lo starnuto è, per definizione, un atto riflesso respiratorio che consiste in una potente emissione di aria dai polmoni, che può raggiungere una velocità di 160 km/h. E’ uno dei meccanismi di difesa dell’organismo dagli agenti esterni potenzialmente pericolosi. Vi siete mai chiesti però perché si starnutisce?

Scopri di più ›

Perché con il raffreddore si perde il senso del gusto?

Tra i tanti disagi provati quando si ha il raffreddore, oltre alla difficoltà a respirare e al senso di spossatezza, vi è anche la perdita del gusto. I cibi perdono il loro sapore specifico e sembrano tutti uguali. Ma qual è il nesso e perché si perde il senso del gusto durante il raffreddore?

Scopri di più ›

Quando il raffreddore è allergico e non influenzale: come riconoscerlo

Naso che cola, gola irritata, tosse e difficoltà a respirare: il raffreddore è una malattia molto diffusa. Ma non esiste solo la forma virale: il raffreddore può essere causato anche da un’allergia. I sintomi, seppure molto simili, consentono di distinguerli, e nel caso del raffreddore allergico è bene rivolgersi al proprio medico.

Scopri di più ›

Le armi giuste per il sistema immunitario: i 6 cibi da mangiare per prevenire l’influenza

Chi non vorrebbe evitare di affrontare l’influenza? Una patologia invernale debilitante che ci costringe a rimanere a casa, a rinunciare alle attività quotidiane, rimandare impegni importanti. Per risparmiarci i fastidi dell’influenza abbiamo un alleato : il nostro sistema immunitario.

Scopri di più ›

Dormire con il raffreddore: 5 cose da fare prima di andare a letto quando si ha il naso chiuso

Il sonno è un rimedio naturale per recuperare dalle patologie invernali e riprendere le attività quotidiane senza fastidi e impedimenti. Ma dormire, soprattutto quando si ha il raffreddore e il naso chiuso, può diventare un’impresa. La difficoltà a respirare ci rende più nervosi, prolungando il tempo di induzione del sonno, cioè il tempo che impieghiamo ad addormentarci: ecco le 5 cose da fare prima di andare a dormire quando si ha il naso chiuso.

Scopri di più ›