Disfagia: il dolore alla deglutizione è un fastidio legato ai malanni di gola e orecchio. La difficoltà a deglutire, spesso, va ad inficiare aspetti molto importanti, come l’alimentazione ed il sonno. Non si riesce a mangiare e a riposare bene, perché il fastidio è piuttosto invalidante, dal momento che si avverte una sensazione di dolore al passaggio di cibi e di liquidi. Analizziamo sintomatologia e cause di questa problematica.

Il mal di gola e i suoi sintomi

Il mal di gola è certamente il primo sintomo che può indicare uno stato di raffreddamento in atto. Si presenta con bruciore, irritazione, dolore alla deglutizione e abbassamento della voce.

Se desiderate sapere di più sull’argomento, sotto l’aspetto dei rimedi, potete leggere l’approfondimento Deglutire senza dolore quando si ha il mal di gola: 4 pratici consigli.

Quando la difficoltà a deglutire dipende dalla faringite

Si tratta di un’infiammazione della faringe, l’organo che mette in comunicazione la cavità nasale, quella orale, l’esofago, la laringe e l’orecchio. I sintomi sono:
Arrossamento della gola;

  • Difficoltà a deglutire;
  • Dolore

La causa scatenante può essere una semplice irritazione o un’infezione virale. Nei casi di una faringite acuta o cronica, il mal d’orecchio e il dolore alla deglutizione costituiscono i fattori principali di una sintomatologia tipica. È consigliabile l’uso di prodotti antinfiammatori del cavo orofaringeo per trattare al livello topico la parte.

Su quali aspetti il mal di gola influisce negativamente

Quando il mal di gola provoca infiammazione e dolore alla deglutizione, ci sono vari aspetti la cui qualità viene inficiata:

  • Sonno. Quando siamo costretti a deglutire spesso e in più, avvertiamo dolore, ecco che il riposo notturno ne risente. Non dormiamo bene e ci alziamo stanchi, con conseguenze evidenti anche sullo svolgimento delle normali attività quotidiane.
  • Mancanza d’appetito. Un altro aspetto importante che la difficoltà a deglutire influenza negativamente, è l’appetito. Avendo fastidio nel tratto della gola, è possibile che pur di non essere costretti a provare dolore, rinunciamo a mangiare o comunque ci nutriamo meno e con meno gusto.
  • Benessere generale. Va da sé che una tale situazione condiziona anche il benessere generale di tutto l’organismo. È possibile avvertire stanchezza, spossatezza o comunque una sensazione di malessere, a carico di tutto il corpo.